-
vinorossorosso2009_etich01
Vino Rosso 2009“Prova d’autore”

Vino Rosso 2009
“Prova d’autore”

110,00€

360 disponibili (pre-ordinazione possibile)

rosso2009Produzione: 573 bottiglie numerate da 1 a 573
Gradazione alcolica: 12,0%
Acidità totale: 6.2 g/l
pH: 3.3
SO2 libera: 6 mg/l

Note tecniche: dopo una prima piccola vendemmia nel 2008, il 2009 era considerata in origine una vendemmia sperimentale: l’interesse di questo il vino ci ha tuttavia stimolati a includerlo come “prova d’autore” nella collezione dei primi vini presentati dalla Cascina Eugenia. L’annata piuttosto difficile ha richiesto una selezione delle partite particolarmente accurata. La raccolta del pinot inizia il 30 agosto con la vigna del Lago e dà origine a due partite di fermentazione: una barrique e un piccolo tino di acciaio. Il 9 e 10 settembre sono state raccolte le uve degli altri vigneti e sono state identificate tre piccole partite che hanno fermentato in barrique. Per rendere possibile la fermentazione delle piccole partite in legno è stato tolto uno dei fondi delle barrique e realizzato tutto il processo di follature e svinatura in modo manuale e molto delicato. Le fermentazioni con lieviti indigeni sono durate circa 20 giorni completandosi in modo regolare.

Affinamento: a fine fermentazione le partite con più concentrazione polifenolica hanno continuato l’affinamento in legno di secondo passaggio. Le partite con più espressione aromatica sono state travasate in un tino di acciaio. Il 13 maggio 2010 è stato realizzato l’assemblage delle partite e l’affinamento è continuato in barrique con un passaggio in legno di quasi due anni. Il vino è stato seguito con degustazioni periodiche e tutto il processo di evoluzione e stabilizzazione è avvenuto in modo spontaneo. Il vino è stato imbottigliato a mano l’11/08/2012.

Note di degustazione: aroma elegante e varietale, ottima integrazione tra legno e frutto. Profilo aromatico e gustativo di grande freschezza e profondità, dovuto principalmente all’annata. Note di ciliegia, melograno e fragola, arricchite da una dolce tostatura e descrittori empireumatici. Entrata in bocca decisa con buon volume e buona tessitura di tannini. È più lungo che largo però presenta un carattere particolare e invecchia lentamente. Nel 2015 raggiungerà la sua piena complessità aromatica, senza rinunciare alla vivacità.

Consigli di degustazione: suggeriamo di decantare il vino almeno tre ore prima della degustazione per lasciar sprigionare gli aromi e potenziare il suo gusto. Raccomandiamo di sperimentare la degustazione anche nei giorni successivi all’apertura bottiglia.