La Signora Eugenia e il passero solitario

Cascina Eugenia 1641 srl Società Agricola, viale Azari 72, 28922 Verbania (VB) | P.IVA 01867250035 | info@cascinaeugenia1641.com

Andamento climatico, fasi fenologiche e lavori agronomici

andamento2009_01Dopo la vendemmia 2008 i mesi autunnali e invernali molto umidi e freddi e piovosi ad eccezione di gennaio. Le potature vengono effettuate tra il 19 ed il 20 marzo, a seguire si effettua la stralciatura e la legatura dei tralci. A inizio aprile grazie alle temperature miti le gemme si presentano cotonose e alla fine della prima decade inizia il germogliamento dello chardonnay. Aprile molto piovoso e freddo blocca le piante, così che alla fine del mese i germogli sono ancora appena abbozzati. Finalmente maggio, un bel mese di sole con poche piogge: la fioritura comincia il 24 e in pochissimi giorni siamo in piena fioritura. Già ai primi di giugno la fioritura si è completata per tutte le varietà.
Per il temporale memorabile e la grandinata del 17 luglio perdiamo metà della produzione. Verso fine mese inizia l’invaiatura ma le viti sono molto compromesse, la maturazione sarà molto lenta e la vendemmia inizierà negli ultimi giorni di agosto con una produzione scarsa. Inizio settembre è bello ma le previsioni di abbondanti piogge dal 13 settembre in poi ci suggeriscono di vendemmiare tutte le precoci tra il 10 e l’11 raccogliendo della splendida uva anche se non completamente matura, che darà vini con buona freschezza e mineralità.  Il brutto tempo prosegue da metà settembre fino alla fine dell’anno, lasciando solo alcune finestre per le raccolte delle uve tardive.
La piovosità è stata di 2.236 mm.

andamento2009_02